Dopo l’amore, la politica!

Prof, ma perché lei fa anche il politico, che mio padre dice che tutti i politici sono…

Semplice, Alice: dopo l’amore, la politica è l’aspetto più importante della vita. Da quando l’uomo ha deciso di vivere in società, ha bisogno di regole. E le regole le stabilisce la politica. Dunque non si può fare a meno della politica, perché l’uomo sociale non può fare a meno di regole. Ed anche se noi non ci occupiamo in prima persona della politica, sarà comunque la politica ad occuparsi di noi. Quindi: tanto vale partecipare per non essere partecipati.

Perché è la politica a decidere se una piazza antica deve essere un parcheggio o un’oasi di bellezza, è la politica a decidere se per risolvere il problema delle foglie morte si deve usare la motosega o la poesia, è la politica a decidere se socializzare l’assistenza o privatizzare il dolore, è la politica a decidere se costruire uno stato etico dove le leggi sono a misura della mia etica, o se costruire uno stato laico dove la mia etica possa convivere con la tua. È la politica a decidere se i nostri figli avranno amore per la politica.

Perché la politica è vita.

Dunque: buona politica e buona vita, Alice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...