Pasqua, incenso e lunghi capelli

La vecchia cinquecento blu con la portiera controvento tossicchiava allegramente per cento e più chilometri. Era un viaggio impegnativo e papà vi programmava due soste rituali per il caffè, la pisciatina e l'apertura scaramantica del cofano per raffreddare il motore. Arrivavamo dalla nonna ancora in tempo per la prima colazione. Con il caffè d'orzo e … Leggi tutto Pasqua, incenso e lunghi capelli