Chi di incoerenza ferisce, di coerenza perisce

C’è un altro commento al mio estemporaneo post sulla solipsistica logorrea del Signor Travaglino che mi intriga parecchio, ed è quello del Cittadino (by 5Stars) Xantx Xantx il quale si dice “certo che qualcuno ieri sera [martedì notte] avrà fatto fatica a dormire dopo aver ascoltato le parole di Ricca” perché – continua Xantx Xantx – “…era inevitabile, dopo 20 anni di nulla cosmico, OGGI la vostra Coscienza che credevate ormai morta, riaffiora con insistenza, ricordandovi tutte insieme le tante prese in giro che avete fatto ingoiare agli italiani.” E qui Xantx Xantx elenca una serie di incoerenze PD (“Nuova Legge elettorale SI, Nuova Legge elettorale no – IMU sulle case di lusso si, IMU sulle case di lusso no – Acqua Pubblica SI, Acqua Pubblica no – F35 NO, F35 si – Legge sul Conflitto di interesse si, Legge sul Conflitto di interesse NO – IVA 21%, IVA 22% – Amnistia e Indulto NO, Amnistia e Indulto si – Per non parlare del Fiscal Compact, attacco alla Costituzione, Rimborsi elettorali, …”.

Spettabile Xantx Xantx (per inciso: bel nome: simbolo di trasparenza e perfetta coerenza con la netiquette) mi dispiace comunicarle che martedì notte non ho dormito solo perché colpito da un lutto improvviso e non certo per le soporifere litanie del parolaio prezzolato. Convengo comunque con lei sul fatto che nel nostro partito democratico – ma pensa un po’! – si discuta – ma dai? – e magari ci si divida su alcuni temi. E capisco che invece lei sia un partigiano del pensiero unico, delle decisioni plebiscitarie e degli applausometri di massa. Peccato però che se noi ci abbiamo impiegato 20 anni a palesare afflati di eccessiva dialettica, voi ci abbiate messo molto meno: Rodotà è un grande saggio, Rodotà è un vecchio rimbambito; il porcellum è una porcata, ma vogliamo votare con il porcellum; non ce ne frega nulla della TV, ma vogliamo controllare la TV; la Gabanelli è eroica (quando fa i conti in tasca agli altri), la Gabanelli è stronza (quando fa i conti in tasca ai 5Stars); il Fatto Quotidiano è il Vangelo, il Fatto Quotidiano è come tutti gli altri; vogliamo lo streeming, ma poi ci facciamo le riunioni murate nell’agreste agriturismo;  ci teniamo solo 2500 euri, e poi però ci teniamo pure gli altri (a proposito: mi date un link per vedere dove avete pubblicato le buste paga dei vostri Cittadini Parlamentari?); vogliamo abolire la  Bossi Fini, ma forse la vogliamo tenere; eccetera. Certo che il vostro mentore, poi, è un campione di coerenza:  demonizzo i computer, ma poi divinizzo la rete; faccio i soldi con la TV, ma poi demonizzo la TV; divinizzo la democrazia diretta purché sia diretta da me; eccetera. Per non parlare del signor Pietro – il contestatario di professione – che è riuscito a regalare perle – applauditissime – tipo sono contro il quorum zero ma fate bene a battervi per il quorum zero, chi legge Repubblica è un suddito decelebrato ma io leggo la Repubblica, chi guarda la TV è un servo, ma noi dobbiamo usare anche la TV, eccetera.

Insomma Xantx Xantx: chi di coerenza ferisce, d’incoerenza rischia di perire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...