Libri, crisantemi ed altre cose leggere e vaganti

Di recente, sul mio profilo facebook, abbiamo parlato di gialli e di altre letture leggere e vaganti. Mi è venuto in mento l'ultimo capitolo di un mio libercolo (aggiornato al 2015) che forse può interessare a qualcuno... Libri, crisantemi ed altre cose leggere e vaganti Di Montale ho amato soprattutto il suo snobismo nei confronti … Leggi tutto Libri, crisantemi ed altre cose leggere e vaganti

La Ritrippa di Zorro

Da qualche mese imperversa per le contrade del mio villaggio virtuale un presunto paladino delle cause perse che si autobattezza Aldo Ritrippa (NickNomen Homen). Questo tremebondo leonconiglio da tastiera erutta di tanto in tanto le sue acidità intestinali (NickNomen Homen) espandendo concime e fetori contro vari cittadini, me compreso, accusandoli di terribili nefandezze (tipo aver … Leggi tutto La Ritrippa di Zorro

Si pisciava sotto il fico

L'odierna rievocazione della strage di Marcinelle, mi ha fatto ricordare la paginetta di un vecchio libercolo che ho scritto secoli fa (quando aveva ancora voglia di avere voglia). La riproduco. Magari qualcuno la legge, anche se è un po' più lunga di un cinguettio o di una sentenza facebookiana. Sono nato in una notte d’inverno … Leggi tutto Si pisciava sotto il fico

Il populismo spiegato alla mia gatta

In questi anni abbiamo imparato che esiste il populismo (che è anche un po’ sovranismo) e oggi finalmente sarà più semplice per me spiegare ai miei studenti (e persino alla mia gatta) cos'è. Pare infatti che avremo il matrimonio (di interesse) fra le forze populiste che hanno “vinto” le elezioni e che giustamente si accingono … Leggi tutto Il populismo spiegato alla mia gatta

I leonconigli da tastiera

Anche nell’ultima seriosissima riunione fra seriosissimi colleghi nella seriosissima italica scuola ho assorbito dosi urticanti di seriosissimi anatemi contro social e cellulari. Ogni epoca ha i suoi alibi per educandi ed educatori pavidi. Oggi tocca ai social. Agli ultimi esami di (ex) maturità, ad esempio, ricordo rosari di esaminandi che con le litanie di slides … Leggi tutto I leonconigli da tastiera

Coi grillini? ma anche no!

Certo che se va avanti così, la pausa di riflessione politica diventa eterna. E allora la interrompo un pochino. Prima della grande decisione di domani (!?!?). Non per fare grandi discorsi sul PD, la crisi del PD, la rifondazione del PD… (abbiamo letto di tutto e di più al cubo), ma solo per dire una … Leggi tutto Coi grillini? ma anche no!

Pasqua, incenso e lunghi capelli

La vecchia cinquecento blu con la portiera controvento tossicchiava allegramente per cento e più chilometri. Era un viaggio impegnativo e papà vi programmava due soste rituali per il caffè, la pisciatina e l'apertura scaramantica del cofano per raffreddare il motore. Arrivavamo dalla nonna ancora in tempo per la prima colazione. Con il caffè d'orzo e … Leggi tutto Pasqua, incenso e lunghi capelli

Calcinculo e balera, via crucis e Van Gogh

Il mio recente post sulla pochezza della mostra vicentina su Van Gogh ha suscitato qualche scomposta reazione e ha solleticato la mia coscienza a partorire qualche riflessione sul mio – e sottolineo mio – modo di approcciarmi all’arte. Io sono il classico parvenu allevato a calcinculo e balera, via crucis e bar sport. Sono cresciuto … Leggi tutto Calcinculo e balera, via crucis e Van Gogh

La mostra di Van Gogh è una cagata pazzesca

Di solito negli ultimi giorni dell’anno io e mia moglie ci regaliamo una mostriciattola d’arte. Non avendo trovato i biglietti per Caravaggio, abbiamo ripiegato su Van Gogh, pur consapevoli che l’evento non poteva certo essere di altissimo livello. Ma Vicenza è deliziosa, le lucine di natale in Piazza dei Signori fanno tanto cartolina d’antan, il … Leggi tutto La mostra di Van Gogh è una cagata pazzesca

“Io la mia ragione di vita l’ho trovata:

"Io la mia ragione di vita l'ho trovata: smettere di cercare ragioni di vita. E vivere." (Francisco Martinez de la Huerta)